Press

Categoria: Press

Leggi le recensioni della stampa italiana ed estera e le interviste dei Give Us Barabba!

Give Us Barabba - Intervista CoreAndCo

CoreAndCo: intervista i Give Us Barabba

Dopo l’approfondita recensione dell’album “Sadomasokissme”, Cyril Glaume intervista i Give Us Barabba per la rivista francese CoreAndCo. Leggi le importanti rivelazioni sui contenuti del nuovo album e un’interessante valutazione sullo scenario Avant-Garde Metal italiano ed internazionale. > Leggi l’intervista ai Give Us Barabba su CoreAndCo in francese, in inglese e in tedesco!

Continua a leggere >

Metal Skunk su “Sadomasokissme”

Dopo le recensioni di CoreAndCo, Metal in Italy, True Metal, Extra Music Magazine e Metallus.it, Metal Skunk recensisce “Sadomasokissme“! Metal Skunk: “Buona camicia a tutti!“ Dopo un tour coi Nanowar of Steel che li ha visti suonare al Qube a Roma (locale che ogni venerdì ospita il Muccassassina), i Give Us Barabba pubblicano il loro secondo album. Non so …

Continua a leggere >

Metallus.it su “Sadomasokissme”

Dopo le recensioni di CoreAndCo, Metal in Italy, True Metal ed Extra Music Magazine,  Metallus.it recensisce e promuove il secondo LP “Sadomasokissme“! Metallus.it: “Sadomasokissme” Con grande piacere, ed il solito sorriso ebete stampato in faccia, accogliamo il ritorno discografico degli scanzonati, dissacranti ma preparatissimi Give Us Barabba dopo l’interessante esordio “Penis Barbecue”; saranno ancora in grado di farci sorridere …

Continua a leggere >

Extra Music Magazine su “Sadomasokissme”

Ad un mese esatto dalla pubblicazione, Extra Music Magazine recensisce il secondo LP “Sadomasokissme“! Extra Music Magazine: “Sadomasokissme” Lo stile artistico dei veneziani Give us Barabba è un Hard Rock/Metal scoppiettante e allegro condito con testi demenziali che spesso diventano volgari (soprattutto nella scurrile Rio 2016 Brasilian Playboy In Italy) e ricordano (come già anticipato nella recensione …

Continua a leggere >

TrueMetal su “Sadomasokissme”

A poche settimane dalla pubblicazione, TrueMetal recensisce il secondo LP “Sadomasokissme“! TrueMetal: “Sadomasokissme” I Give Us Barabba, che grande band puro sangue, scommetto che il 33% di voi manco li conosce, vi spiego perché in poche parole. Se state leggendo questa recensione fate parte di una delle tre categorie a cui pò interessare questo disco; il primo …

Continua a leggere >

Metal In Italy: intervista Indriolo, Tiengo e Bennici

Dopo l’eccellente recensione dell’album Sadomasokissme, Stefano Mastronicola di Metal In Italy intervista i Osvaldo Indriolo, Andrea Tiengo e Girolamo Bennici : i retroscena sul nuovo album pubblicato lo scorso Venerdì 17 Febbraio (#LoveFriday) e alcune considerazioni sul mondo discografico italiano ed estero! Dopo “Penis Barbecue”(la recensione) i Give Us Barabba si presentano con un nuovo album dal titolo “Sadomasokissme” …

Continua a leggere >

Metal In Italy su “Sadomasokissme”

A poche settimane dalla sua pubblicazione, Metal in Italy recensisce in esclusiva per l’Italia il secondo LP “Sadomasokissme“! Metal in Italy: “Sadomasokissme” Se con “Penis Barbecue” (la recensione) i Give Us Barabba avevano impressionato pubblico e critica, con “Sadomasokissme” riusciranno a lasciarvi a bocca aperta. Ognuna delle dieci tracce è un concentrato di tecnica e follia …

Continua a leggere >

CoreAndCo su “Sadomasokissme”

A poche settimane dalla sua pubblicazione, CoreAndCo recensisce in esclusiva per la Francia il secondo LP “Sadomasokissme“! CoreAndCo: “Sadomasokissme” A l’époque où, à l’occasion d’une Merguez Party particulièrement nawak, on était tombé sur Penis Barbecue, un doute s’était insinué en nous: Give Us Barabba était-il plutôt adepte d’expériences culinaires extrêmes, ou bien de pratiques SM …

Continua a leggere >

Metalwave su “Penis Barbecue”

Metalwave recensisce “Penis Barbecue” dei Give Us Barabba: “Non è facile dare un giudizio a quest’album, ma il mio parere è che “Penis Barbecue” cerca l’anarchia sonora…” Il primo album dei Veneziani Give Us Barabba potrebbe sembrare grindcore, a giudicare dal titolo e forse dal nome della band, ma già guardando la copertina i conti …

Continua a leggere >